The Global Italian Virtual Group is an online gathering place for SQL Server DBAs and Business Intelligence professionals to discuss all things SQL Server in the Italian language.

JSON prima e dopo SQL Server 2016

Wed, Apr 12 2017 20:30 W. Europe Daylight Time

RSVP: https://attendee.gotowebinar.com/register/3827002334745956097

JSON prima e dopo SQL Server 2016

Il formato JavaScript Object Notation, conosciuto semplicemente come JSON, è oramai diventato uno standard nell'interscambio di dati tra applicazioni client-server, esso viene utilizzato anche per archiviare informazioni in database non relazionali e il motore di SQL Server 2016 lo gestisce in modo nativo. Ad oggi però non tutti sono passati all'ultima versione di SQL Server, tuttavia è possibile trattare il formato JSON anche con versioni precedenti: in questa sessione si prende confidenza con tale formato e viene illustrata la modalità non nativa che permette di essere pronti nel momento dell'upgrade al 2016 (o successivo) con poche e semplici mosse. Infine, con qualche semplice esempio, si da qualche spunto su come usare JSON in modo avanzato con SQL Server 2016.


Emanuele Zanchettin

Emanuele Zanchettin, after studying in Computer Engineering, began his career with DB2 in the banking sector in 1998. After a few years and a change of scope of application, he encountered Access and Oracle with which he subsequently worked for several years in data access tuning and database design for new application features. Since 2007 he has also launched into the SQLServer world 2K, 2005, 2008* and 201* and more importantly, since 2011, into Azure SQL Database (SQL Azure). In order to have a greater capacity for assessment and familiarity with the various technologies that the market offers, he has deepened his knowledge to include MySQL and DocumentDB. Today Emanuele is mainly involved in IT projects and database management.

Back to Top
cage-aids
cage-aids
cage-aids
cage-aids